Regioni d’Italia: Valle d'Aosta

Situata nell’Italia nord-occidentale, la Valle d’Aosta è la più piccola regione del Paese. Prende il suo nome dal capolugo, Aosta.
Ha una popolazione di 119.548 abitanti, con una densità di 37 abitanti/km².
La Valle d’Aosta è una regione autonoma a statuto speciale e ha due le lingue ufficiali riconosciute: l’italiano e il francese (anche se il dialetto parlato nella regione appartiene al francoprovenzale).

Circondata dalle cime più alte d’Europa, dominata dai monti più mitici delle Alpi, fatta di ghiacciai, torrenti, foreste e pascoli, la Valle d’Aosta permette di ammirare le montagne sotto diverse angolazioni. È la più piccola regione italiana, ma anche la più alta! La Valle d’Aosta è una vasta rete di vallate laterali che si buttano tutte verso la Dora Baltea. Le quattro grandi montagne mitiche che sorvegliano la regione sono: il Monte Bianco, il versante sud del Cervino, il Monte Rosa, il Gran Paradiso.

Valle d'Aosta, le cose da fare

La Valle d’Aosta è la regione italiana più ricca di fortificazioni medievali: 100 castelli eretti su ogni promontorio ai bordi della Dora Baltea vigilano sulla regione come delle sentinelle. La maggior parte di essi è meravigliosamente conservata in quanto non sono mai stati abbandonati.
La regione è un haut-lieu per chi ama camminare nella natura e il passaggio obbligato per coloro che fanno il giro del Monte Bianco: possono beneficiare di una vasta rete di rifugi aperti in estate ed in inverno.
Le acque termali della Valle d’Aosta sono state riscoperte nel XVIII secolo (erano già conosciute ai Romani) e durante la Belle époque attiravano numerosissime personalità.

Come arrivare

È possibile raggiungere la Valle d’Aosta in diversi modi:
- In treno: con la compagnia che desiderate come per esempio Trenitalia.
- In aereo: con una delle numerose compagnie proposte (Air France o Alitalia), la Valle d’Aosta è servita dall’aeroporto internazionale di Torino e dall’aeroporto regionale “Corrado Gex”.
- In macchina: la Valle d’Aosta è collegata alla Francia dal Colle del Piccolo San Bernardo e dal tunnel del Monte Bianco, alla Svizzera dal colle e dal tunnel stradale del Gran San Bernardo.

I nostri tours